Piercing sui fianchi e sulle clavicole

I piercing in questa zona fanno molto male

(fonte).

Sai che mi piacciono i diversi disegni del tatuaggio, e anche i piercing che fanno la differenza, come nel caso dei bellissimi piercing sui fianchi e sulle clavicole, senza dubbio due opzioni molto sorprendenti e originali.

Successivamente parleremo a lungo di questi piercing, soprattutto di come sono fatti, se fanno male, o dei rischi che comportano. E se vuoi approfondire questo tipo di modifica del corpo, ti consigliamo di leggere questo altro articolo su microdermal, tutte le domande e le risposte di questo impianto, una tecnica strettamente correlata.

Il piercing all'anca

Oggi ve ne porto un paio, davvero curiosi e che personalmente non ho visto brillare intorno a me. Il primo è il piercing all'anca o piercing all'anca, non è un piercing molto rinomato, e non si avvicina alla popolarità di quello eseguito all'ombelico, al labbro o all'orecchio.

Nonostante non sia così popolare, Tra le ragazze sta guadagnando fama, e per chi ha un addome invidiabile diventa un piercing sexy e diverso. Inoltre, consente molte combinazioni, sotto forma di piercing solitario su un lato dell'anca o doppio piercing su ciascun lato.

Piercing alla clavicola

L'altro piercing che voglio condividere con voi oggi è il piercing sotto la clavicola, che non è nemmeno molto popolare, ma ovviamente chi lo indossa cattura molti sguardi delle persone, soprattutto se avete scelto di indossare due piercing, uno per lato della clavicola.

Questo piercing viene eseguito sotto la clavicola e anche la sua guarigione è abbastanza buona, anche se logicamente presenta problemi se non lo curiamo correttamente. Da notare che se il piercing non viene eseguito correttamente o se la cannula non è sufficientemente elastica, bisogna andare subito dal nostro esperto per trovare una soluzione.

Come sono fatti

I doppi piercing sui fianchi stanno benissimo

(fonte).

Il modo in cui questo tipo di piercing viene eseguito sui fianchi e sulle clavicole è molto diverso da un normale piercing, poiché trovandosi in una zona pianeggiante, vicino all'osso iliaco o alla clavicola, c'è un punto di ingresso, ma non l'output in stile naso o orecchio, per esempio. Esistono diversi modi per eseguire questo piercing a seconda che si tratti di un impianto microdermico o di un piercing superficiale.

Impianti microdermici

In caso di piercing microdermico, in cui il gioiello è inserito in un unico punto della pelle, il modificatore può utilizzare un normale ago, nel qual caso una perforazione a forma di L in cui posizionerà un supporto con l'aiuto di una pinza chirurgica, che avrà una sorta di ancoraggio che sarà nascosto dalla pelle. Quindi il gioiello viene avvitato nel supporto.

anche è possibile utilizzare a pugno cutaneo, una specie di strumento speciale, simile a un tagliabiscotti, in cui viene rimosso un pezzo rotondo di pelle per posizionare il piercing. In effetti, questo è il metodo più comunemente usato per questo tipo di piercing, in quanto è meno doloroso e garantisce che il piercing non affondi troppo nella pelle.

Piercing superficiale

I piercing superficiali all'anca o alla clavicola di solito consistono in un gioiello con due perline e una barra. Come nel caso precedente, ci sono due modi per farlo. Nel primo, utilizzando un ago, la procedura non è meno diversa rispetto ad altri piercing in luoghi più comuni, come l'orecchio: l'ago passa semplicemente attraverso la pelle e il gioiello viene inserito.

Il secondo metodo utilizza un bisturi fare un piccolo taglio dove verrà alloggiato il piercing. Questo metodo, nonostante quello che può sembrare, è meno invasivo e consente alla ferita di guarire prima nella maggior parte dei casi, motivo per cui è più popolare.

Fa male?

Il dolore dei piercing dipende da molti fattori, come la tua resistenza al dolore, tuttavia, sì, i piercing sui fianchi e sulle clavicole sono considerati piuttosto dolorosi, anche se la consolazione resta che si tratta di un processo abbastanza veloce. Di tutti i metodi di cui abbiamo parlato, però, non è detto che il meno doloroso sia quello che utilizza un dermal punch.

¿Cuánto cuesta?

Dipende dallo studio, un piercing di queste caratteristiche può raggiungere i cento euro. Ricorda che né i piercing né i tatuaggi sono cose su cui puoi lesinare o provare a salvare: non solo sono lavorazioni delicate, in cui igiene e tecnica devono essere perfette, ma è anche un'arte e, come tale, va pagata.

Quanto ci vuole per guarire?

Dipende dal piercing che hai scelto, ci vorrà meno tempo per guarire. Ad esempio, i piercing microdermici richiedono circa tre mesi e quelli superficiali possono richiedere da sei mesi a un anno e mezzo. D'altra parte, l'area dell'anca è un po' complicata, poiché la guarigione del punto in cui si trova il piercing tende a richiedere più tempo del previsto, poiché c'è molto attrito.

Rischi associati

I rischi associati a questo tipo di piercing sono particolarmente legati alla zona in cui si trovano, nel caso dell'anca, come abbiamo detto nella sezione di guarigione. Il problema della posizione è che è un'area che ha molti graffi (con vestiti, borsa, biancheria intima ...). Inoltre, il piercing può impigliarsi nei vestiti e causare lacrime. È a causa di tutto ciò che ha un po' più di possibilità di essere infettato e il suo tempo di guarigione è più lungo del resto.

Nel caso della clavicola, sebbene l'attrito che si verifica sia leggermente inferioreNé è del tutto tranne, ed è soprattutto la negligenza quando si indossa o si toglie un capo di abbigliamento, ad esempio, che comporta il pericolo che il piercing si infetti.

È stato inoltre osservato che sia i fianchi che la clavicola sono aree più soggette alla migrazione del piercingCioè, il corpo lo respinge e lo sposta dalla zona in cui è stato praticato il foro fino a quando non viene espulso dal corpo. Forse è perché è un piercing molto superficiale, qualcosa che sembra influenzare le possibilità di un rifiuto.

Spero che le mie due opzioni vi siano piaciute, sono piercing diversi e originali. Hai qualche piercing in qualche area speciale? Preferisci l'anca o la clavicola? E voi siete più fan dei micro-piercing o dei piercing con bilanciere?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

3 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   A Londra suddetto

    Aiuto!! Ho avuto il piercing sotto la clavicola qualche mese fa, e andava bene fino ad ora che ho smesso di prendermene cura, ha una palla rossa e fa molto male, non so cosa fare 🙁

    1.    Antonio Fdez suddetto

      Ciao! La cosa migliore che puoi fare è fare delle "cure" della zona come hai fatto i primi giorni e se la situazione non migliora, vai subito dal medico. Puoi anche prendere un antinfiammatorio per vedere se il dolore nell'area si attenua. Ti auguro il meglio!

  2.   Rachit suddetto

    Per favore aiutami, ho un piercing alla clavicola destra ma non passa l'osso o altro solo nella carne nient'altro ed è un piercing come quello che si mette sulla lingua, qualcosa del genere non è Microdermal o altro così. fai il mese in cui ho il Piercing e nella parte del Piercing. Voglio dire, in ogni piccolo ollito intorno c'è ancora un tipo rosso irritato o qualcosa del genere dovrei fare o ... aiutami Per favore 😭😭😭 .